Torta Margherita al cioccolato fondente

Torta Margherita al cioccolato fondente

La Torta Margherita al cioccolato fondente oltre ad essere semplice da fare è anche molto deliziosa. La ricetta della Torta Margherita al cioccolato è infatti tra le ricette di torte al cioccolato più facili da fare e sicuramente la consiglierei non solo agli esperti di cucina ma anche a chi è alle prime armi.

Se volete fare una Torta al cioccolato di sicuro successo infatti questa versione della Torta Margherita è proprio quello che fa per voi. Indicata non solo per una colazione super golosa ma anche come dessert alla fine di un pasto. A me personalmente piace accompagnarla con una pallina di gelato alla vaniglia oppure con un ciuffo di panna montata. Proprio quello che ci vuole per concludere in bellezza un pranzo speciale!

Tempi ricetta
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
Ingredienti per una torta da 22 cm di diametro (per circa 8 persone)
  • 120 g di farina
  • 80 g di fecola di patate
  • 160 g di zucchero
  • 70 g di burro
  • 4 uova
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 1/2 bustina di lievito pane angeli
  • zucchero a velo vanigliato q.b.

Ricetta Torta Margherita al cioccolato fondente

Preparazione

Ponete in una ciotola le uova e lo zucchero (1) quindi sbatteteli con una frusta elettrica o con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo e leggermente spumoso (2). In una ciotola a parte versate la farina, la fecola e il lievito (3), mischiate gli ingredienti e passateli al setaccio (4).

Aggiungete la miscela di farina poco alla volta al composto di uova e continuate a mescolare (5) fino ad amalgamarla completamente. Mettete in un pentolino il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e il burro (6) e fateli sciogliere a bagnomaria mescolando di tanto in tanto per farli amalgamare.

Quando si saranno sciolti completamente (7) togliete il pentolino dal fuoco e versate il cioccolato fuso nell’impasto preparato precedentemente (8), quello a base di uova e farina. Girate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo (9).

A questo punto accendete il forno e portatelo alla temperatura di 150 °C. Nel frattempo che il forno si scalda imburrate ed infarinate una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm circa, quindi versate l’impasto in modo uniforme (10) e livellatelo con un cucchiaio (11). Lasciate cuocere la Torta Margherita al cioccolato fondente per 40 minuti circa. Trascorso questo tempo sfornatela (12) e lasciatela raffreddare prima di cospargerla con lo zucchero a velo vanigliato. Non vi resta che servirla!

Consigli

Per verificare se la Torta Margherita al cioccolato fondente è cotta aspettate i 40 minuti di cottura prima di aprire il forno. A questo punto infilate uno stuzzicadenti al centro della torta, se una volta estratto risulta asciutto vorrà dire che il vostro dolce è cotto. Un consiglio che voglio darvi per far sì che un po’ tutte le torte rimangano belle morbide è di non estrarle subito dopo la cottura ma di lasciarle una decina di minuti nel forno spento con lo sportello leggermente aperto prima di sfornarle. Il risultato vi stupirà!

Comments: 8

  1. Catia 23/03/2015 at 9:49

    Buonissimissimaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Chef 08/05/2015 at 14:24

      Grazie Catia : )

  2. Donatella 21/10/2015 at 1:03

    La fecola la posso sostituire con la farina o è meglio di no?

    • Chef 21/10/2015 at 1:34

      Certo Donatella, sostituendo la fecola con la farina il risultato sarà comunque ottimo

  3. Chef Eddy 29/12/2015 at 16:51

    Anche senza fecola la torta è venuta buonissima

  4. laura 22/02/2016 at 13:16

    Non è buona ……ma buonisssssssima!!!!!!!! Grazie della ricetta

  5. Kelly 18/08/2016 at 14:55

    Ciao ho appena fatto la torta pero dopo 40 minuti risulta ancora cruda ho fatto la prova dello stuzzicadenti ed è ancora bagnata lo lasciata ancora 15 minuti in forno vediamo se va bene

    • Chef 07/09/2016 at 17:25

      Kelly molto probabilmente dipende dal forno quindi hai fatto bene ad aumentare il tempo di cottura. Per la prossima volta ti consiglio di aumentare la temperatura del forno di 20 °C. A presto!