Pasta per Bignè (la pasta Choux)

Pasta per bignè (pasta choux)

La ricetta della pasta per bignè (pasta Choux) è molto semplice da fare a dispetto di quanto si pensi. Basta adottare qualche piccolo accorgimento e i vostri bignè riusciranno alla perfezione già dalla prima volta. Anch’io ero un po’ scettica la prima volta che ho fatto la pasta Choux in quanto non pensavo si potessero ottenere in casa dei bignè simili a quelli comprati.

E invece mi sono dovuta ricredere… Farli in casa è stata una soddisfazione e poi il risultato mi ha lasciato davvero sorpresa, vederli gonfiarsi fuori e svuotarsi all’interno mi è sembrata una magia. Da allora non li ho più comprati anche perché la pasta per bignè è molto facile e veloce da fare, e in più richiede ingredienti che facilmente ho già in casa. Quindi non mi resta che lasciarvi la ricetta.

Tempi ricetta
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale 1 ora e 10 min
Ingredienti per 22 bignè
  • 120 g di farina
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 180 ml di acqua
  • sale q.b.
  • 80 g di burro
  • 3 uova medie

Ricetta pasta per Bignè (pasta Choux)

Preparazione

Setacciate la farina (1) e tenetela da parte. In una pentola versate l’acqua, il burro tagliato a tocchetti, un pizzico di sale e lo zucchero. Ponete la pentola sul fuoco e lasciate sciogliere il burro mentre continuate a mescolare. Quando il liquido comincerà a bollire togliete la pentola dal fuoco e versateci dentro la farina che avete setacciato in precedenza (2) avendo cura di amalgamarla poco alla volta (3) (4) affinché non si formino i grumi.

Quando il composto si presenterà liscio ed omogeneo (5) rimettetelo sul fuoco a fiamma bassa e mescolate continuamente per non farlo attaccare al fondo. Proseguite la cottura fin quando l’impasto sarà diventato bello sodo e tenderà a staccarsi dalle pareti formando una palla (6). A questo punto non vi resta che aspettare che si intiepidisca prima di passare alla prossima operazione.

Per accelerare il processo di raffreddamento potete trasferire l’impasto in una ciotola (7). Quando il composto sarà tiepido aggiungete un uovo (8) e mescolate (9) per farlo amalgamare bene. Quando l’impasto risulterà omogeneo (10) aggiungete il secondo uovo e mescolate ancora. Fate lo stesso anche con il terzo uovo.

E’ buona norma aggiungere un uovo alla volta e farlo amalgamare bene prima di aggiungere il successivo in quanto le uova non hanno tutte la stessa dimensione e potrebbe volercene una in più o in meno per raggiungere la consistenza desiderata (11). Comunque il mio consiglio è quello di usare uova medie per essere sicuri della riuscita della ricetta. Se l’impasto risulta leggermente più denso di quello della crema pasticcera e facendolo cadere dal cucchiaio non perde completamente la forma vuol dire che è della consistenza giusta.

A questo punto foderate una teglia con carta da forno oppure ungetela con un po’ di burro, trasferite l’impasto in una sac à poche (12) e modellate i bignè facendo un doppio giro su se stesso con la sac à poche (13). Fate questa operazione avendo cura di distanziare ogni bignè per far si che gonfiandosi durante la cottura non si attacchino uno con l’altro. Premete leggermente tutte le punte con l’indice della mano bagnato (14) e infornate a 180 °C per 40 minuti circa. I bignè saranno pronti quando diventeranno belli gonfi e dorati (15).

Consigli

Per verificare se la pasta Choux è della consistenza giusta trasferite qualche cucchiaio di pasta nella sac à poche e provate a fare il bignè in un piatto. Se l’impasto passa facilmente dalla bocchetta e la forma non si dilegua vuol dire che la consistenza della pasta per bignè è quella giusta.

1 comment

  1. Carmela 06/10/2016 at 12:45

    Ho provato a farli ma l’impasto resta moto fluido e I bignè non vengono belli alti! Non capisco il perché ! Ho unito le uova quando il composto era tiepido . Grazie