Muffin al cacao

Muffin al cacao

I muffin al cacao sono dei dolcetti sfiziosi da gustare a fine pranzo o a merenda. Il Rhum dona a questi magnifici muffin al cacao un gusto gradevole che avvolge il palato. Se invece preferite usare il cioccolato potete optare per la ricetta dei muffin al cioccolato fondente, un’incredibile bontà!

I muffins hanno origini poco nobili nonostante il loro aspetto elegante. Sono nati in Inghilterra nel periodo vittoriano ed erano preparati con gli avanzi di pane e ritagli di impasto di biscotti a cui si aggiungevano le patate schiacciate. Venivano poi fritti sulla piastra e consumati dalla servitù.

In breve tempo furono apprezzati anche dall’alta società tanto che vennero importati anche nelle colonie americane assumendo la forma e la consistenza tipica dei muffins moderni che riempiono le vetrine dei negozi di dolci. Facili e veloci da realizzare, stuzzicano la fantasia e la creatività in cucina.

Possono essere preparati in occasioni di ricorrenze particolari o compleanni anche come regalo, basterà avere l’accortezza di disporli in un vassoio e creare una confezione artigianale con la carta per alimenti, infine chiudere un bel nastro e un fiocco, state certi che farete un figurone. Regalare dolci è un’usanza ancora poco diffusa. Eppure basterebbe guardare l’espressione felice sul volto di chi riceve un simile regalo per capire che è più gradito del solito portachiavi.

Tempi ricetta

  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti

Ingredienti per 12 Muffin

  • 2 uova
  • 180 g di farina
  • 50 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 200 g di zucchero
  • 3 cucchiai di rhum
  • 120 ml di latte
  • 70 g di burro

Ricetta Muffin al cacao amaro

Preparazione

Mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere a fiamma bassissima (per evitare che soffrigga). Sul piano di lavoro dividete gli ingredienti secchi da quelli liquidi e quindi in una ciotola setacciate la farina (1), il cacao amaro (2), lo zucchero e il lievito (3) e mescolate il tutto. In un’altra ciotola versate tutti gli ingredienti liquidi ossia uova (4), burro fuso (fatto raffreddare), latte (5) e rum (6). Quindi mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo (7).

Amalgamate insieme i due composti (8) con una frusta. Evitate però di usare lo sbattitore elettrico in quanto l’impasto deve risultare molto grumoso. Imburrate e infarinate l’apposito stampo oppure i pirottini in alluminio e versate il composto ottenuto aiutandovi con un cucchiaio (9). Riempiteli per circa 2/3 (in modo da evitare che il composto lievitando fuoriesca dai bordi) e infornate nel forno preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti.

Per ottenere una cottura uniforme è buona norma posizionare i pirottini nella parte centrale del forno. A cottura ultimata, prima di tirarli fuori, lasciate semi aperto lo sportello del forno per circa 5 minuti (ciò contribuirà a renderli ancora più morbidi). Non vi resta che sfornare i vostri muffin al cacao e farli raffreddare prima di servirli.

Consigli

Se volete rendere i vostri dolcetti ancora più golosi potete creare al centro un cuore di cioccolato bianco. Basterà versate un paio di cucchiai di impasto all’interno del pirottino, appoggiare al centro un pezzetto di cioccolata bianca (o anche 2 per i più golosi) e versare l’impasto rimanente fino a riempirlo di 2/3.

Una volta cotti aspettate che si intiepidiscano un po’ prima di servirli. Sarà il momento migliore per mangiarli, quando il cioccolato non è più bollente ma ancora deliziosamente cremoso.

Comments are closed.