Gateau di Patate

Gateau di patate

È con immenso piacere che vi presento la ricetta del Gateau di Patate di mia mamma! Erano anni che le chiedevo la ricetta ma lei, gelosissima di tutte le sue ricette, si rifiutava di darmela. E così ho passato anni a cercare di rifarla per conto mio. Ma purtroppo quel perfetto equilibrio tra consistenza e gusto era difficile da ricreare.

E così cercavo di ritrovare quel sapore assaggiando Gateau nei migliori ristoranti di Napoli. Ma nulla, c’era sempre qualcosa che non andava. A volte troppo morbida, altre volte troppo asciutta o ancora peggio troppo unta alla base. Ormai stavo rinunciando alla possibilità di poter cucinare una pizza di patate così buona, che mia madre, spinta forse dalla pietà, ha deciso di rivelarmela.

Tempi ricetta
  • Tempo di preparazione: 1 h
  • tempo di cottura: 45 minuti
  • tempo totale: 1h e 45 min
Ingredienti per 8 porzioni di gateau di patate
  • 1,5 kg di patate
  • 100 g di salame napoletano
  • 1 provola o scamorza
  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaio di strutto
  • 3 uova medie
  • mezzo bicchiere di latte
  • pepe q.b.
  • sale:q.b.
  • pangrattato:q.b.

Ricetta Gateau di Patate

Preparazione

Iniziate lavando bene le patate, quindi ponetele, senza eliminare la buccia, in una pentola capiente con abbondante acqua e fatele cuocere per circa 40 minuti (1). Potete verificare la cottura infilando i rebbi della forchetta all’interno della patata. Se penetrano facilmente vorrà dire che la patata è cotta, a questo punto scolatele (2) e sbucciatele (3).

A questo punto passatele con uno schiacciapatate (4) in una ciotola capiente fino a ridurle a purea (5). Tagliate le fette di salame in 4 parti (6) e aggiungetele alla purea (7). Unite al composto un cucchiaio di strutto (8), il sale, le uova e il burro a tocchetti (9).

Aggiungete infine il pepe e regolate la consistenza dell’impasto con il latte (10), il composto dovrà risultare bello sodo. Quindi unite il formaggio grattugiato (11) e mescolate per bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo (12). Tagliate la scamorza a dadini e aggiungetela al composto ottenuto (13) amalgamandola per bene all’impasto.

Cottura

Imburrate e cospargete di pangrattato una teglia rettangolare e versateci il composto con una spatola da cucina (14), livellandolo con la punta delle dita. Cospargete infine la superficie con una spolverata di pangrattato (15) e infornate a 180°C per 40 minuti. Trascorso questo tempo alzate la temperatura del forno a 200°C, spostate la teglia sul ripiano più alto del forno e proseguite la cottura per altri 5 minuti fino a quando si sarà formata una crosticina dorata. Lasciatelo riposare 10 minuti fuori dal forno prima di servirlo!

Consigli

Le patate più indicate per la ricetta di questo sformato sono quelle a pasta gialla, dalla caratteristica polpa compatta, che ben si prestano alla cottura in forno, altrimenti potete utilizzare quelle a pasta bianca, più farinose ma comunque buone.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Comments are closed.